Blog categoria La nostra storia
La nostra storia PDF Stampa E-mail

...il mare di Alboran è la parte più occidentale del Mediterraneo compresa tra la Spagna ed il Marocco (Mar de Alborán in spagnolo, al-Bahr al-Buran in arabo).

Situato in un golfo protetto, è da sempre considerato da antichi e moderni navigatori un mare di buon auspicio perché se attraversato in un senso rappresenta l'avventura, la scoperta, la novità mentre se attraversato nell'altro senso rappresenta il ritorno a casa, la sicurezza, la tranquillità.

1994: NASCITA. Alboran nasce a Cassano d’Adda come cooperativa di tipo A (settore socio – assistenziale ed educativo) e si occupa di attività culturali e per il tempo libero.


1996: TRASFORMAZIONE. Alboran apre una sede produttiva a Peschiera Borromeo e si converte in cooperativa di tipo B (inserimento lavorativo di persone svantaggiate). Svolge attività di assemblaggi manuali, lavorazioni cartotecniche, logistica e spedizioni.


1998: DIVERSIFICAZIONE. Oltre alle varie attività produttive, Alboran decide di investire nel settore del turismo responsabile e apre la Ca’ Priula, un albergo-ristorante ad Albaredo (SO).


2002: PRIMA CRISI. Nel 2002, dopo la chiusura del cliente più importante della Cooperativa, Alboran attraversa la prima crisi aziendale. La coesione tra i soci permette di superare brillantemente questo momento difficile.


2003 : RIPARTENZA. Alboran acquisisce nuovi clienti e ripartono a pieno ritmo le attività produttive. Nasce ufficialmente il settore Logistica per conto terzi.


2004: 10° COMPLEANNO.


2005: ART. 14. Alboran è tra le prime cooperative sociali a sperimentare l’applicazione dell’art. 14 della Legge Biagi, avviando convenzioni con aziende private in collaborazione con la Provincia di Milano.


2006: ISOLA BORROMEO. Prende avvio a Cassano d’Adda il progetto di riqualificazione e gestione del parco Isola Borromeo, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.


2008: DIVERSIFICAZIONE. La Cooperativa apre ufficialmente un settore facility per i propri clienti: pulizia, custodia, manutenzione. Inoltre apre all’interno dell’Isola Borromeo un ristorante, al cui interno viene progettato E e realizzato anche l’inserimento lavorativo di una persona svantaggiata.


2009: 15° COMPLEANNO. In novembre Alboran festeggia i 15 anni di attività. Nello stesso anno prende forma il progetto di trasferire le attività produttive presso una sede diversa da quella storica di via Puccini a Peschiera Borromeo.


2010: VERSO IL CAMBIAMENTO. Viene individuato lo stabile di Via Toti a Peschiera Borromeo e a dicembre si conclude la trattativa per l’acquisto dell’immobile, un moderno e spazioso industriale di oltre


2011:TRASLOCO. Alboran si sposta nella nuova sede produttiva, dopo alcuni mesi di ristrutturazione dell’immobile.


2012: NUOVA CRISI. Alboran risente della crisi economico – finanziaria generale e attraversa un periodo di calo lavorativo. Ancora una volta i soci reagiscono uniti e compatti di fronte alle avversità. Nello stesso periodo viene ceduta l’attività ristorativa presso l’Isola Borromeo, mentre Alboran rimane ente capofila del neo costituito RTI, che vince il bando comunale per la gestione dell’area.


2013: FUSIONE. In quest’anno la Cooperativa riprende a pieno ritmo le attività produttive e decide di avviare un progetto di fusione con la Cooperativa Sociale La Bottega, che opera nel medesimo ambito territoriale all’interno del settore pulizie.


2014: 20 ANNI. Nell’anno del 20° compleanno, Alboran lavora per il consolidamento dei risultati raggiunti, con uno sguardo ai prossimi traguardi. I vari settori produttivi crescono costantemente, gli inserimenti lavorativi sono sempre più numerosi e il personale aumenta.


2015: ACQUISTO CAPANNONE. La decisione unanime è stata quella di riorganizzare Alboran in un’ottica di sviluppo, anche con una politica di investimenti che ha portato all’acquisto di un nuovo capannone.


Oggi, l’elenco di servizi offerti ad Imprese ed Enti Pubblici è significativamente aumentato, così come è aumentato sia il parco clienti,  il numero degli addetti (85 unità) ed il volume di fatturato (1,5 mil €).

….e non ci stanchiamo di intraprendere nuovi lavori, commesse, progetti, iniziative, collaborazioni...perché questa è Alboran, perché….SI PUO’ FARE!