Green management

Green management

Che cosa vi offriamo

Consulenza e ideazione di progetti imprenditoriali innovativi in ambito green legati alla sostenibilità ambientale. Stiamo rilanciando il nostro settore, stay tuned per ulteriori novità.

Servizi specifici

Progetti di eco-sostenibilità

Consulenza ESG - Environmental, Social & Governance

Comunicazione e brand reputation in ambito green

Progetti realizzati

L'arrivo della pandemia Covid-19 ha reso impossibile il proseguimento delle attività di Educazione Ambientale rivolte principalmente alle scuole. Si è così deciso di intraprendere un percorso di riprogettazione del settore ambientale, da divulgativo a gestionale, che potesse sfruttare i numerosi contatti che la Cooperativa ha con le aziende private nostre clienti. Con l’inserimento in Cooperativa di una nuova risorsa, portatrice di competenze in questo ambito, saranno avviati nuovi servizi che potranno consentire alle Aziende clienti di migliorare la propria sostenibilità ambientale.

Alboran, insieme alla rete dei soggetti che sostengono il progetto, condivide l'idea che nella regola delle 5R (Riduci, Riutilizza, Raccogli, Ricicla e Recupera) le prime due rispondano ai bisogni più urgenti di cambiamento. Infatti, per mitigare i già gravi effetti della presenza delle plastiche e delle microplastiche in tutti gli ecosistemi, occorre agire in fretta. Le attività proposte nel progetto puntano ad ottenere concreti risultati nella riduzione dell’utilizzo di materiali plastici monouso, attraverso normative locali specifiche, adozione di modelli organizzativi e interventi progettuali di innovazione di prodotto. La rete delle Biblioteche aderenti inoltre rafforza la divulgazione scientifica attraverso le iniziative di Biblio for Future.

L'arrivo della pandemia Covid-19 ha reso impossibile il proseguimento delle attività di Educazione Ambientale rivolte principalmente alle scuole. Si è così deciso di intraprendere un percorso di riprogettazione del settore ambientale, da divulgativo a gestionale, che potesse sfruttare i numerosi contatti che la Cooperativa ha con le aziende private nostre clienti. Con l’inserimento in Cooperativa di una nuova risorsa, portatrice di competenze in questo ambito, saranno avviati nuovi servizi che potranno consentire alle Aziende clienti di migliorare la propria sostenibilità ambientale.

Alboran, insieme alla rete dei soggetti che sostengono il progetto, condivide l'idea che nella regola delle 5R (Riduci, Riutilizza, Raccogli, Ricicla e Recupera) le prime due rispondano ai bisogni più urgenti di cambiamento. Infatti, per mitigare i già gravi effetti della presenza delle plastiche e delle microplastiche in tutti gli ecosistemi, occorre agire in fretta. Le attività proposte nel progetto puntano ad ottenere concreti risultati nella riduzione dell’utilizzo di materiali plastici monouso, attraverso normative locali specifiche, adozione di modelli organizzativi e interventi progettuali di innovazione di prodotto. La rete delle Biblioteche aderenti inoltre rafforza la divulgazione scientifica attraverso le iniziative di Biblio for Future.

L'arrivo della pandemia Covid-19 ha reso impossibile il proseguimento delle attività di Educazione Ambientale rivolte principalmente alle scuole. Si è così deciso di intraprendere un percorso di riprogettazione del settore ambientale, da divulgativo a gestionale, che potesse sfruttare i numerosi contatti che la Cooperativa ha con le aziende private nostre clienti. Con l’inserimento in Cooperativa di una nuova risorsa, portatrice di competenze in questo ambito, saranno avviati nuovi servizi che potranno consentire alle Aziende clienti di migliorare la propria sostenibilità ambientale.

Alboran, insieme alla rete dei soggetti che sostengono il progetto, condivide l'idea che nella regola delle 5R (Riduci, Riutilizza, Raccogli, Ricicla e Recupera) le prime due rispondano ai bisogni più urgenti di cambiamento. Infatti, per mitigare i già gravi effetti della presenza delle plastiche e delle microplastiche in tutti gli ecosistemi, occorre agire in fretta. Le attività proposte nel progetto puntano ad ottenere concreti risultati nella riduzione dell’utilizzo di materiali plastici monouso, attraverso normative locali specifiche, adozione di modelli organizzativi e interventi progettuali di innovazione di prodotto. La rete delle Biblioteche aderenti inoltre rafforza la divulgazione scientifica attraverso le iniziative di Biblio for Future.

Perché sceglierci?

  • Esperienza

    Siamo specializzati da oltre 25 anni nel fornire attività mirate di formazione e consulenza alle aziende sui temi di inclusione, disabilità e inserimento lavorativo.

  • Conoscenza

    Sviluppiamo percorsi lavorativi, offriamo soluzioni ed elaboriamo progetti in sinergia con il cliente e adattandoci al contesto scelto con una conoscenza a 360° della parte sociale e normativa.

  • Qualità

    Siamo alla continua ricerca di processi di miglioramento dei nostri standard. Coniughiamo la cura e l’attenzione per le persone con quella dei servizi che offriamo ai nostri clienti.

Sei un'azienda?

Hai più di 15 dipendenti?

Se non rispetti l’obbligo (legge 68/99) di assunzione di persone appartenenti alle categorie protette sono previste per la tua azienda pesanti sanzioni.

L’articolo 14

  • La convenzione in art. 14 consente l’assunzione del lavoratore con disabilità da parte della cooperativa a fronte di una commessa di lavoro affidataci dal cliente. Per tutta la durata della convenzione l’azienda computa nella propria quota d’obbligo il lavoratore.

  • La cooperativa si fa carico della commessa di lavoro e della gestione del lavoratore.

  • Il percorso di inserimento lavorativo deve essere etico e concreto: ogni lavoratore è portatore di competenza da valorizzare e professionalità da sviluppare. Il lavoro è non solo un mezzo arricchente capace di generare un impatto sulla dignità e sulla vita delle persone ma anche una risorsa di grande valore per l’azienda stessa.

La nostra certificazione

CERTIFICAZIONE UNI EN-ISO 9001:2005

CERTIFICAZIONE UNI EN-ISO 9001:2005

La certificazione dell’attività di servizi di inserimento lavorativo di persone svantaggiate garantisce:

• la modellizzazione del sistema di lavoro dell’area che opera in maniera trasversale in tutti i settori

• l’utilizzo di criteri di uniformità nel perseguimento della mission della cooperativa

• che i processi di inserimento, gestione e valutazione del personale siano partecipati e oggettivi

Ti interessa questo servizio e vorresti saperne di più?

Siamo a tua disposizione!

Loading...Loading...

* Campi obbligatori